Archive for Linux

Montare disco di rete in Linux (Slitax o altro)

Nell’esempio di terrà conto della distribuzione leggera Slitax, ma con piccole differenze funziona con tutte le distro Linux.

 

1) Avviare TazPanel  (o gestore dei pacchetti)

Cercare ed installare i due pacchetti smbclient  e smbfs

 

2) Avviare Terminal con permessi root

digitare      mkdir -p /mnt/net_drive

  dove net_drive è il nome della cartella di Linux dove verrà montata la cartella condivisa

digitare      mount -w -t  cifs //IP-ADDR/NAME /mnt/net_drive

  dove IP-ADDR è l’indirizzo IP della risorsa (es: 192.168.0.50) e NAME la cartella condivisa (es: file_di_rete)

  nel caso diventerebbe mount – w -t cifs //192.168.0.50/file_di_rete /mnt/net_drive

 

3) Aprire il file ect/fstab con un editor di testo

 

4) Inserire la riga seguente

//IP-ADDR/NAME /mnt/net_drive cifs defaults 0 0

dove IP-ADDR è l’indirizzo IP della risorsa (es: 192.168.0.50) e NAME la cartella condivisa (es: file_di_rete)  nel caso diventerebbe mount – w -t cifs //192.168.0.50/file_di_rete /mnt/net_drive

nel caso diventerebbe //192.168.0.50/file_di_rete /mnt/net_drive cifs defaults 0 0

 

 

5) Avviare Terminal con permessi root

digitare  mount -a

Leave a comment »

Vedere una cartella condivisa in VirtualBox con Linux

VirtualBox è la macchina virtuale gratuita di Oracle.

Per attivare una cartella condivisa bisogna anzitutto dire a Virtualbox tramite l’opzione “cartella condivisa” quale cartella del sistema operativo madre vogliamo vedere. Diamogli come nome public

Una volta avviata la macchina virtuale aprire un terminale e digitare

Sudo su <invio>

<<digitare la vostra password>>   <invio>

sudo mkdir /mnt/public

sudo mount.vboxsf public /mnt/public

 

A questo punto nella cartella home/media sarà presente la cartella condivisa

Leave a comment »

Installare le Guest Addition Virtual Box su una macchina Linux

VirtualBox è la macchina virtuale gratuita di Oracle

Per installare le Guest Addition su una macchina virtuale con Linux bisognerà anzitutto avviare il sistema operativo alternativo.

Dopodichè da Dispositivi, attivare Guest Addition

Vedrete che comparirà in Linux un nuovo media, seguire le istruzioni del post come installare un file .run

Leave a comment »

Installare (avviare) un file .run in Linux

Tendenzialmente basterebbe cliccarci due volte e scegliere esegui, ma a volte sono richiesti permessi root. Per cui non rimane che avviare un “terminale” , immaginiamo che il file si chiami virtualboxguestaddition.run  e si trovi nella cartella media

sudo su <invio>

<<verrà richiesta la vostra password (non compaiono asterischi o punti mentre digitate)>>

cd \media <invio>

chmod +x virtualboxguestaddition.run

./virtualboxguestaddition.run

 

 

 

Leave a comment »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: