Archive for Browser e altro di Internet

Problema modifica “rete non indentificata” win 7

La casistica si applica a Windows 7 e riguarda:

  • non si riesce a modificare il tipo di rete
  • rimane sempre la dicitura “rete non identificata”

Una possibile soluzione prevede  da “Pannello di controllo\Rete e Internet\Connessioni di rete” di disabilitare la rete e poi riabilitarla

A questo in “Pannello di controllo\Tutti gli elementi del Pannello di controllo\Centro connessioni di rete e condivisione” dovrebbe comparire l’icona della panchina ma stavolta con la possibilità di linkare sulla descrizione  e cambiare quindi tipo di rete.

 

Annunci

Leave a comment »

Non è possibile modificare il colore del testo dell’email (Mozilla Thunderbird)

Può capitare che nel comporre un’email si desideri utilizzare un colore specifico per il testo.

Qualora il testo, una volta applicato il colore desiderato, rimanga nero bisogna come prima cosa andare nelle opzioni di Thunderbird , dopodichè cliccare su Visualizzazione, poi Formato ed infine sulla casella Colori.

Dalla finestra successiva sotto la voce “Sostituisci i colori specificati …” scegliere l’opzione MAI.

 


 

Link ai detentori dei marchi citati:   http://www.mozilla.org

 

 

 

Leave a comment »

Cancellare indirizzi account (Google &Co) salvati in menù tendina

Per eliminare i suggerimenti del nome account che compaiono nel menù tendina cercando di entrate in Gmail via web è sufficiente evidenziarli e premere il tasto canc.

 

 


Link ai detentori dei marchi citati: www.google.com

Leave a comment »

Trovare indirizzo ip dei dispositivi connessi in rete lan

Ci sono diversi programmi adatti allo scopo, qui se ne citano due (fonte: html.it)

il primo è Network scanner https://www.softperfect.com/products/networkscanner/

il secondo è Angry Ip scanner http://angryip.org/

Entrambi al momento che scriviamo sono free e portable

 

In particolare sul sito softperfect si trovano diverse utility come una per il recupero dei file cancellati erroneamente.

 

Leave a comment »

Un’impostazione base per Mozilla Firefox ( o Ice Dragon)

Si è già parlato di come installare la versione portatile o fissa di Ice Dragon ed il suo cambio in lingua italiana.

 

In questa pagina viene data una configurazione base possibile:

 

andare su "opzioni"

– in "generale" impostare per download "chiedi ogni volta dove salvare"

– in "contenuti" cliccare su  "scegli" (lingue), rimuovere eventuali lingue aggiungendo solo italiano (con il tasto add)

– in "privacy" selezionare "comunica ai siti…"

 

 

 

Estensioni

Adblock Plus 

DownThemAll

VideoDownloadhelper

 

Personas

indicazione di parte: ovviamente il tema kimpossible reload 😉

 


Link ai detentori dei marchi citati:

www.comodo.com ; www.mozilla.org

Leave a comment »

Comodo Ice Dragon in italiano

Comodo Group si occupa di programmi con un occhio di riguardo alla sicurezza.

Distribuisce in forma gratuita un browser basato su Mozilla, chiamato Comodo Ice Dragon.

 

E’ possibile scaricarlo dal sito www.comodo.com.  La procedura è in inglese, ma il programma è anche in italiano.

Una volta avviato il setup si potrà scegliere se installarlo in maniera fissa o portatile, così come decidere di utilizzare i DNS sicuri di Comodo (per tutte le connessioni o solo quelle con il browser relativo) oppure no.

 

Al momento che scriviamo esistono due versioni rilasciate, la 26 e la 38

Lingua italiana: nel caso della versione 26

Al primo avvio si potrà cambiare la lingua accedendo al menù opzioni, scegliendo come lingua l’italiano.  In alcuni casi purtroppo la procedura automatizzata non è andata a buon fine, per cui sarà necessario usare il passo aggiuntivo.

** Passo aggiuntivo: avviare Ice Dragon, nella barra degli indirizzi digitare about:config. Ci verrà chiesto di fare attenzione prima di proseguire (si stanno modificando file di sistema del browser). Fare una ricerca della stringa general.useragent.locale e modificare en-US con it-IT.  A quel punto tornare sul menù delle opzioni e scegliere l’italiano, una volta scaricato il pacchetto e riavviato, dovrebbe funzionare correttamente **

Per impostare la visione delle pagine in italiano, occorre andare su opzioni, contenuti, lingue; cliccare su “scegli” e impostare l’italiano.

 

 

Lingua italiana: nel caso della versione 38

*** Questa soluzione è solo un abbozzo, non ha dato risultati certi ***

In questo caso bisogna collegarsi al sito delle add-ons e scaricare il language-pack.  In particolare https://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/italiano-it-language-pack/ si trova la versione sempre aggiornata, mentre alla pagina https://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/italiano-it-language-pack/versions/ è possibile scegliere la lingua italiana per le varie versioni di Mozilla.

Anche in questo caso è molto probabile si debba seguire il passo aggiuntivo, ovvero avviare Ice Dragon, nella barra degli indirizzi digitare about:config. Ci verrà chiesto di fare attenzione prima di proseguire (si stanno modificando file di sistema del browser). Fare una ricerca della stringa general.useragent.locale e modificare en-US con it-IT.  A quel punto tornare sul menù delle opzioni e scegliere l’italiano, una volta scaricato il pacchetto e riavviato, dovrebbe funzionare correttamente

Per impostare la visione delle pagine in italiano, occorre andare su opzioni, contenuti, lingue; cliccare su “scegli” e impostare l’italiano.

 

 


Link ai detentori dei marchi citati:

www.comodo.com ; www.mozilla.org

Leave a comment »

Browser Comodo Dragon: versione installabile o portatile

Una premessa

Probabilmente vi sarà capitato di sentire il termine “portable” o “stand-alone” .  Al di là del fatto che sarebbe più bello l’uso della traduzione nella nostra bella lingua (rispettivamente quindi Portatile e Autonomo),  dobbiamo convivere con il fatto che la grammatica dell’informatica è legata ai termini inglesi.

I puristi identificano con “stand-alone” la proprietà di un programma di funzionare senza ausilio di altri programmi (compreso S.O.) , mentre con “portable” la possibilità di essere usato (ovviamente con S.O. dello stesso tipo) di fatto senza installazione e quindi mettendolo su una chiavetta può funzionare su più pc, semplicemente avviandolo “ mano”.

 

 

Una versione portatile per Comodo Dragon

Comodo distribuisce, al momento che scriviamo, tre versioni di browser : una basata su Mozilla e le altre due su Chrome.   In diverse riviste dedicate all’argomento internet si parla spesso di questo Browser (che troviamo anche nell’elenco di Microsoft) e basato su progetto come http://www.chromium.org/.

La versione basata su Mozilla si chiama Ice Dragon, quelle su Chrome si chiamano Dragon e Chromodo (che è considerata ancor più implementata verso sicurezza e agilità).

 

– Anzitutto è necessario scaricare il file del programma dal sito (sia che si voglia installare o usare in versione portatile, il file sono gli stessi).

– Nel caso di Ice Dragon a volte ci sono problemi con la lingua italiana, vi rimandiamo al seguente link per un approfondimento

 

– Poi cliccare due volte con col mouse sul file scaricato: si avvia il setup

Azione 1:  Per proseguire è necessario fare clic col pulsante sinistro su "I Agree (pulsante di comando)"

image

 

 

Azione 2:   Adesso è possibile scegliere se installare Comodo Dragon o scompattarlo in forma portatile.  Per la versione portatile bisognerà fare clic col pulsante sinistro su "Portable version (user profile is stored in destination folder) (casella) 

image

 

Azione 3: Clic col pulsante sinistro su "Browse… (pulsante di comando)"  per cambiare la cartella (Dragon consiglia di non usare la cartella Program Files per la versione portable

image

 

 

Azione 4: Una volta scelta la destinazione, si cliccherà col pulsante sinistro su "Next > (pulsante di comando)"

image

 

 

 

Azione 5: Viene chiesto se si desidera importare dagli altri browser installati alcuni dati

image

 

 

 

Azione 6: Viene chiesto se si desidera usare i DNS di Comodo o impostandoli per tutte le connessioni, oppure usandoli solo quando si avvia Dragon, oppure non usarli

image

 

 


Link ai detentori dei  marchi citati

www.microsoft.com ; www.comodo.com

Leave a comment »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: