Archive for Audio e Video mod

Un Xvid perfetto?

In realtà non esiste una ricetta assoluta, taluni siti indicano come caratteristiche base

FourCC: XVID

Resolution: 624 x 352

Frame aspect ratio: 39:22 = 1.773 (~16:9)

Pixel aspect ratio: 1:1 = 1

Display aspect ratio: 39:22 = 1.773 (~16:9)

Framerate: 23.976 fps

Bitrate: 1047.797 Kbps

Qf: 0.199

Annunci

Leave a comment »

Tagliare velocemente un Mp4

Avidemux permette di tagliare comodamente file AVI, MPG, MP4 senza doverli poi ricodificare per forza (qualora per esempio si volesse lasciare intatto il formato). Molto veloce.


(fonte: http://aranzulla.tecnologia.virgilio.it)

Leave a comment »

Ridimensionare e convertire immagini

Ridefinire la grandezza di un’immagine e convertirla in un formato definito è possibile con FastStone Photo resizer portable (http://www.faststone.org/FSResizerDownload.htm). In pratica è un’applicazione che non si installa ma funziona semplicemente scompattandola in una cartella definita.

Una volta avviata si presenta una finestra di questo tipo

 foto1Come si può vedere in alto a sinistra troviamo la cartella dove andare a “pescare” le nostre immagini originarie, si possono selezionare tutte o qualcuna e con il tasto add si aggiungono alla colonna destra che rappresenta l’elenco delle immagini che andremo a modificare in automatico. Possiamo decidere in quale cartella salvare le immagini modificate e quale nome dargli, così come con Settings decidere il formato (jpeg, tiff,…).

Cliccando sul tasto Advanced Options, in basso a destra, passiamo alla finestra successiva

foto2

A questo punto è possibile decidere quale metodo usare per la modifica, per esempio una misura fissa (altezza o larghezza) oppure una % oppure una misura decisa da noi.

Leave a comment »

Convertire (o tagliare) file video ed audio

Il sito html.it mette a disposizione una lista di programmi gratuiti (freeware) per effettuare le conversioni video (AVI, WMV, ASF, MP4, FLV,…) e audio (WAV, MP3, MID,…)

http://download.html.it/categorie/start/95/windows/convertitori-audiovideo/?qs=bGljPTI=

http://download.html.it/ripper-e-convertitori/

1) Avidemux

(fonte: http://aranzulla.tecnologia.virgilio.it/programmi/programmi-per-mp4?refresh_cens) permette di tagliare comodamente file AVI, MPG, MP4 senza doverli poi ricodificare per forza (qualora per esempio si volesse lasciare intatto il formato). Molto veloce.

Una rapida carrellata su alcuni prodotti:

2) Freemake Video Converter

Freemake Video Converter permette anzitutto di tagliare ed unire i filmati, dopodichè salvarli nel formato desiderato. Il programma al momento è gratuito (v4.0.1), viene scaricato un piccolo file e durante l’installazione il pacchetto completo. Il programma si regge sulla pubblicità, per questo durante l’installazione viene richiesto se installare programmi aggiuntivi,  ecco le principali schermate che appariranno via via

a) se non si vuol installare la barra Delta nella prima schermata selezionare la seconda scelta e disabilitare tutto

1

b) se non si vuol installare  Quick Share disabilitare la casellina in fondo pagina

2

c) Se non si vogliono i plugin, selezionare la seconda scelta e disabilitare le caselline

3

Leave a comment »

Tagliare (dividere) file WMV o ASF

“Ho girato e rigirato, senza sapere dove andare, ed ho…”  (così recitava una famosissima canzone dell’intramontabile Claudio Baglioni. Senza entrare nel merito di cosa sia un file ASF (che al fine si comporta come un WMV), possiamo dire che sono file che difficilmente si possono elaborare con programmi come VirtualDub, soliti degli AVI.

Dopo aver provato senza grande successo programmi come Easy Video Splitter o Free Video Cutter, a cui comunque rimandiamo per utilizzi specifici, siamo approdati a  questa pagina http://www.videohelp.com/tools/sections/video-editors-wmv-avi.

Qui si trovano programmi molto basilari e veloci da utilizzare, sebbene non semplicissimi, il primo è asfbin che permette di selezionare le parti che volgiamo tenere di un file ASF (o WMV) o dividerlo in più parti ottenenendo vari file delle stesse.

Non rimane che provarlo…

Leave a comment »

Video ed Mp3 da Youtube

Youtube è il canale video più famoso al mondo, i video si possono guardare online ma in caso di connessioni lente potrebbe essere piacevole scaricarne una copia sul pc da vedere senza “salti”.

Il programma che fa al caso nostro è Jdownloader che oltrettutto permette di scegliere come salvare il formato video (alta definizione o standard) e addirittura la traccia audio del video convertendola in file mp3.

Jdownloader è al momento completamente gratuito e si può scaricare dal sito www.jdownloader.org (il sito è in inglese, ma il programma contempla anche l’italiano) e prevede diverse versioni fra cui quella portatile. Una volta arrivati sulla pagina del download potrete scaricare la versione portatile cliccando sull’immagine come questa

Il programma funziona in questa maniera:

a) una volta avviato vedrete in particolare tre linguette (download, cattura collegamenti ed impostazioni);

b) lasciando aperto il programma esso rimane in modalità “cattura link”;

c) quando siete su youtube e state guardando il filmato che vi piace cliccandoci con il tasto destro del mouse vi compare un menù a tendina, se con il tasto sinistro del mouse cliccate su “copia URL video” viene memorizzato il link:

d) se dopo qualche secondo andate su jdownloader (già aperto) e cliccate sulla linguetta “cattura collegamenti” troverete i vari link al filmato selezionato (compreso la traccia mp3 a parte) da poter scaricare;

e) basterà cliccare con il tasto destro del mouse su uno di questi link e scegliere “continua” se si vogliono scaricare tutte le versioni del filmato (alta definizione, standard, solo traccia audio) oppure su “continua con il selezionato” se vogliamo scaricare solo ciò che ci interessa.

Leave a comment »

Xvid a casa?!

I lettori DivX di casa a volte presentano il fastidioso problema del “saltellio” della voce soprattutto in presenza di scene ricche di immagini. Questo inconveniente di solito si riesce a superare spezzando il file in più parti di 300mb l’una soprattutto se si è in presenza di lettori stand-alone (da casa) con porta USB. Il programma più usato per questo genere di tagli è Virtual dub.

Lo strumento Xvid nasce dal progetto Open Source (Sorgente Aperta) di DivX, ovvero è un programma libero in licenza GPL.  Al di là degli usi quindi più o meno sconsiderati,  Xvid & C. hanno rivoluzionato il modo di archiviare i propri video, superando per certi versi la scarsa duttilità dei DVD.  Non  a caso taluni video-amatori sono rimasti maggiormente legati a videocamere DV piuttosto che alle più recenti Mini-DVD (soppiantate via, via da quelle a card), in quanto il formato digitale DV permette un passaggio diretto con possibilità di trasformazione in AVI formato Xvid che poi è facilmente lavorabile con programmi gratuiti di editing, nonchè leggibile anche nei recenti lettori da casa.  Con l’acronimo infatti di lettori Stand Alone si intende appunto i lettori DVD e Mpeg4 che si “attaccano” al televisore.  La compatibilità massima non è sempre garantita, infatti il codec Xvid aderisce ai sotto-standard Simple Profile e Advanced Simple Profile dello standard MPEG-4; il profilo ASP prevede funzionalità avanzate, tra cui vi sono anche Global Motion Compensation (GMC, una tecnica che ottimizza la compressione in presenza di movimento globale della scena) e Quarterpel Motion Compensation (QPel).  Queste funzionalità non sono quasi mai supportate dai lettori da tavolo anche quando essi riportano la dicitura “Compatibilità Xvid” e quindi, per poter vedere correttamente un video compresso in Xvid su questi lettori è necessario, in fase di codifica, disattivare: GMC, QPel e Packed Bitstream.  I “max consecutive BVOPs” devono essere impostati massimo a 2 e la matrice di quantizzazione deve essere H.263 o MPEG.  [fonte:  http://it.wikipedia.org/wiki/Xvid ]

Sigle ed acronimi che con il programma Avinaptic (in Italiano) http://fsinapsi.altervista.org/ diventeranno più familiari, infatti il programma permette un’analisi dettagliata del contenuto del file video, fornendocene tutte le caratteristiche.

Leave a comment »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: